Chi siamo

Nel dicembre del 1970 alcuni cittadini di Sant’Ilario d’Enza e Calerno, due piccoli centri in provincia di Reggio Emilia al confine con Parma, si sono uniti per dar vita ad un’unica realtà associativa:
il Gruppo Archeologico Santilariese.
Nel 2006 e 2007 avviene la fusione tra i Gruppi Archeologici
di Sant’Ilario d’Enza, Montecchio Emilia e Sorbolo Mezzani.

È nato così il

GRUPPO STORICO ARCHEOLOGICO DELLA VAL D’ENZA.


Presidente:
Silvio Chierici

Vice Presidente:
Caterina Ferrari

Componenti del Consiglio:
Claudio Canepari, Luca Zanichelli, Daniele Fava, Caterina Ferrari, Caterina Ferrari, Renzo Tagliavini, Vincenzo Ferretti, Silvio Chierici, Edo Schillaci, Sergio Paterlini.


E’ finalmente partita la campagna di crowdfunding:
Tannetum: alla riscoperta della città perduta

Il Gruppo Storico Archeologico della Val d’Enza da diversi anni sta seguendo gli scavi del sito archeologico Tannetum condotto dal dott. Paolo Storchi.

Quest’anno vogliamo fare delle indagini geofisiche: si tratta di tecniche che permettono di individuare, con buona sicurezza, le strutture sepolte sottoterra da millenni, una vera “radiografia” del sottosuolo!

Per farlo però abbiamo bisogno del tuo aiuto:
fai una donazione alla campagna di crowdfunding al link qui sotto, il tuo supporto è essenziale. Pensa che l’anno scorso abbiamo trovato 8 pedine da gioco, le più antiche in Europa ad oggi!

Sappiamo che possiamo contare su di te!

www.ideaginger.it/progetti/tannetum alla riscoperta della città perduta


Giovani Protagonisti
Un modo per mettersi in gioco, imparare e rendersi utili

Rendi unica la tua estate con un’esperienza di volontariato attivo
nei Comuni della Val d’Enza.
“Younger Card-Giovani Protagonisti” è rivolto ai giovani dai 14 ai 29 anni.
Ogni progetto dura tra 20 e 80 ore.
Con “Giovani Protagonisti” scopri la tua comunità: persone, luoghi e buone pratiche.

Info e iscrizioni a S.Ilario: MAVARTA INFORMAGIOVANI


Calendario iniziative

Scopri tutte le nostre attività

Contattaci

Annunci